Dieci lune

Certo è che il tempo è un argomento per persone competenti, per scienziati che mi faranno sentire blasfema solo perché affronto l’argomento, benché lo affronti dal fuoco più obliquo possibile e con la massima umiltà. Non sono un fisico, di fotoni ed inerzie non ne so nulla, a stento faccio

qui c’è il resto, se ti va

Ninì, mio padre

Posso cominciare dalla fine, da quando ho lasciato scivolare nella sua bara una mia poesia che parlava di noi, o dall’inizio, dal mio primo ricordo, quando mi teneva tra le braccia per farmi dormire e mi cantava “La spagnola sa amar così”. Non c’è differenza per me. Quelle braccia forti

qui c’è il resto, se ti va