Gli asparagi e l’immortalità dell’anima

“…dobbiamo dire che, da qualunque parte si esamini la questione, non c’è nulla in comune fra gli asparagi e l’immortalità dell’anima”. A questa drammatica conclusione giungeva l’ormai famoso e autorevole studio di Achille Campanile, dopo aver esaminato la questione da più angolazioni, fisica, metafisica, spirituale ed empirica. Eppure un punto

qui c’è il resto, se ti va

Vasca o doccia?

È uno dei dilemmi esistenziali che attanaglia gli italiani: Coppi o Bartali, panettone o pandoro, presepe o albero di Natale, spumante dolce o brut, mare o montagna, petto o coscia? Queste dicotomie sembrano superficiali e risibli ma sono in realtà manifestazioni di filosofie, di weltanschauung, diverse e antinomiche. Così è per

qui c’è il resto, se ti va

Contro il logorio della vita moderna

Il buon vecchio Giove si era, come al solito, invaghito di una bella ninfa dai capelli color cenere e gli occhi verdi e viola. Si chiamava Cynara, per via dei capelli grigi, e aveva un carattere orgoglioso e “spinoso”. Vistosi rifiutato, il padre degli dei, che era bello ‘ncazzuso pure

qui c’è il resto, se ti va

‘A controra

È l’ora del meriggio insolente, dell’assordante frinire delle cicale, del violento contrasto delle bougainville sulle case bianche di calce, quando anche le lucertole cercano riparo tra le crepe dei muri a secco, fra capperi e fichidindia. Dietro le persiane che faticano a tener lontana la luce, la mente cerca il riposo, l’otium. E

qui c’è il resto, se ti va

L’otium di Jimmy

Disegno, musica, danza, poesia e pugilato praticati nel bel mezzo dell’Irlanda rurale: l’ultimo film di Ken Loach, Jimmy’s Hall, racconta le vicissitudini di una sala di campagna aperta dal comunista James Gralton e chiusa dalle autorità locali per ben due volte, la prima nel 1921 sull’orlo della guerra civile, la seconda

qui c’è il resto, se ti va

I formaggini

Dice che la tecnica ti viene in aiuto. Dice che ti semplifica la vita. Dice. Beh, nel mio caso non è così. Tutti i sistemi  per aprire in maniera semplificata una confezione di biscotti, di pasta, di fazzoletti o di pannolini rimangono lettera morta. Aprire un formaggino poi senza sporcarsi le

qui c’è il resto, se ti va